“Colpito – La vera storia di Tiberio Bentivoglio”

locandina-colpito

COLPITO – La vera storia di Tiberio Bentivoglio

Tiberio Bentivoglio è un piccolo commerciante proprietario e gestore, assieme alla moglie, di una sanitaria a Reggio Calabria. La sua è forse una storia come tante in Calabria: quella del commerciante che deve pagare il pizzo per stare tranquillo, per non avere problemi. Ma la storia, la vera storia di Tiberio Bentivoglio è diversa, perché lui ha detto no alle mafie. E’ la storia di chi, come lui, sceglie di ribellarsi e di non piegare la testa. In venticinque anni di resistenza ha subito furti, la distruzione di un furgone, una bomba e un incendi che hanno distrutto la sua attività e, il 9 febbraio 2011, un attentato con sei colpi di pistola, in cui rimane ferito.

Tiberio Bentivoglio oggi non è più solo un commerciante che ha avuto il coraggio di denunciare i suoi estorsori, ma è diventato un esempio da seguire, dedicandosi a molti incontri nelle scuole per educare alla legalità le nuove generazioni perché, come ama dire: “Siamo noi che lasciamo la terra avvelenata ai nostri figli. Dobbiamo aiutarli a capire che non sempre è giusto prendere la strada che sembra più facile”.

“Colpito” è la storia di un uomo, un commerciante, un marito, un padre come tanti, ma è anche la storia di un uomo diverso che ha trovato il coraggio dove tanti altri hanno deciso di arrendersi a un nemico potente e invisibile, difficile da sconfiggere se non ci si unisce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...