“TRA MITO E ORRORE” psicologia del fenomeno mafioso sullo stretto di Messina

TRA MITO E ORRORE

“Tra mito e orrore. Psicologia del fenomeno mafioso sullo stretto di Messina” è un seminario di studi organizzato dalla collaborazione tra il Comitato Addiopizzo Messina Onlus, il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Palermo e l’Istituto Centrale di Formazione di Messina.

Le ricerche sulla psicologia del fenomeno mafioso, svolte da quasi un ventennio dal gruppo di ricerca del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Palermo (Lo Verso, 2013, 1998; Lo Verso, Lo Coco, 2002; Giordano 2010; Coppola, Giordano, Giorgi, Lo Verso, 2010; Giorgi, Giunta, Coppola, Lo Verso, 2010; Giordano, Giunta, Coppola, Lo Verso, 2008), hanno consentito di comprendere i processi relazionali dialogici tra mondo interno e mondo esterno nelle famiglie mafiose, le dimensioni psicopatologiche dei suoi membri, la profonda sofferenza psichica che le organizzazioni criminali producono sia tra i suoi affiliati sia tra le sue vittime. Tale corpus di studi, avvalendosi di un impianto metodologico sia qualitativo che quantitativo, ha consentito inoltre di costruire dispositivi per la ricerca-intervento idonei alla rilevazione e all’elaborazione dei vissuti connessi alla pervasività psichica e territoriale delle mafie e dei sistemi criminali. Il seminario, propone un avanzamento scientifico nella conoscenza del complesso fenomeno del crimine organizzato, attraverso la presentazione di approfondite ricerche qualitative svolte sia al Nord che nel Sud Italia. Verranno, in particolare messi in evidenza i processi relazionali tipici delle due organizzazioni criminali, Cosa Nostra e ‘Ndrangheta, oggi più diffuse e radicate in Italia con particolare attenzione alle ricadute psicologiche e sociali nei territori di vecchio e nuovo insediamento.

Al seminario interverranno:
– Dott.ssa EMANUELA COPPOLA introduce e modera

– Prof. GIROLAMO LO VERSO “Il fenomeno mafioso attraverso la prospettiva psicologica-clinica.”

– Dott. NUCCIO ANSELMO “C’era una volta la città babba. Farse e drammi criminali della mafia che non c’è.”

– Dott.ssa DOMINGA GULLI’ “Iconografie mentali e territoriali dello psichismo mafioso a Messina. Primi risultati di ricerca.”

– Dott.ssa LAURA CALABRESE “La ‘ndrangheta attraverso lo sguardo dei magistrati: un contributo empirico in Calabria.”

– Dott.ssa FRANCESCA CALANDRA “Oltre lo Stretto. Aspetti psico-antropologici del fenomeno ‘ndrangheta in Lombardia”

– Dott.re ENRICO INTERDONATO ” Comitato Addiopizzo Messina e alternative culturali per i figli di famiglie di ‘ndrangheta. Elaborazione di interventi individualizzati”

Esposizione di ARISTIDE CIERVO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...