Per Pasqua tu che fai, paghi il pizzo?

Grande entusiasmo mercoledì 4 aprile 2012 Comitato Addiopizzo Messina e ASAM a piazza Cairoli per un volantinaggio antiracket e per la raccolta di adesioni alla campagna “Pago chi non paga”.

Uno accanto all’altro c’erano Antonino Di Fiore, Mariano Nicotra, Clelia Fiore, Pasquale Casale e altri esponenti storici dell’Asam (Associazione antiracket antiusura Messina), Pippo Scandurra della Fai (Federazione associazioni antiracket e antiusura italiane), Ivo Blandina, presidente di Confindustria, il questore di Messina, Carmelo Gugliotta, e il comandante dei Carabinieri, il colonnello Claudio Domizi. Tutti insieme per la terza passeggiata antiracket di Messina, dopo quelle di via Palermo e Provinciale.

«Il messaggio che viene fuori da questa pregevole iniziativa – ha sottolineato il questore Gugliotta – è che loro ci sono e che noi siamo al loro fianco. Pagare il pizzo non conviene. Anzi, dico di più, oggi pagano solo i fessi. Chi non vuole piegarsi alle estorsioni ha tutti gli strumenti per farlo. Sono sicuro che oggi molti commercianti rifletteranno su questo».

Sulla stessa scia il colonnello dei Carabinieri Domizi: «Con la nostra presenza abbiamo voluto testimoniare la vicinanza e la solidarietà alle associazioni, ma anche stimolare la fiducia dei commercianti, dando loro un segnale di attenzione. Il fenomeno del racket si può ridimensionare ma solo insieme. Il quadro normativo oggi agevola molto di più, rispetto al passato, chi denuncia e sono stati raggiunti importanti traguardi. Io ho avuto un’esperienza a Napoli, dove interi clan camorristici sono stati sconfitti grazie al coraggio ed alla forza dei commercianti, aiutati dalle associazioni antiracket e sorretti dalle forze dell’ordine».

(Foto Sturiale)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...